Incredibile LEGO Technic

Incredibile LEGO Technic

Incredibile LEGO Technic : Automobili, Camion, Robot e ...

I mattoncini LEGO sono un mezzo eccellente per esprimersi perchè consentono di creare modelli sorprendenti che diventano vere e proprie forme d’arte. Il sistema LEGO. tuttavia, tende ad essere per lo più statico. Il sistema LEGO Technic, introdotto nel 1977, stravolge questo paradigma: porta realizzazioni dinamiche , elementi meccanici e movimenti sorprendenti nel mondo altimente fisso e immobile di LEGO.

Come ogni prodotto LEGO di successo, il sistema Technic è stato abbracciato da una comunity di fan e costruttori appassionati che non si limitano a ricreare semplicemente i modelli prodotti da LEGO, ma vanno ben oltre. E da qui che nasce il libro “Incredibile LEGO Technic”. Il libro “Increbile LEGO Technic” illustra una collezione delle creazioni più spettacolari di alcuni dei più grandi costruttori (AFOL) LEGO Technic.

Sono presenti 74 modelli in grado di muoversi e spostarsi grazie all’utilizzo degli ingranaggi, degli elementi pneumatici e dei motori elettrici presenti del sistema Technic. Inoltre ci sono tanti suggerimenti sul design e foto dettagliate dei meccanismi che compongono i modelli. Il libro offre una ricca panoramica di spunti e consente di imparare come i costruttori esperti (AFOL) utilizzino nelle loro creazioni differenziali, sospensioni, collegamenti e sistemi d’ingranaggi complessi.

Sfogliare questo libro incuriosisce moltissimo e non vedi l’ora di passare alla pagina seguente. La qualità, le fotografie e il rendering sono eccellenti e anche i modelli sono rappresentati in una prospettiva nuova . Potete trovare foto sulle realizzazioni di supercar (Ferrari, Lamborghini, Bugatti), cingolati, autocarri, macchine da cantiere, aeromobili e autoveicoli.

Non troverete istruzioni per la realizzazione di questi modelli ma le descrizioni sul modello Technic e quello vero. Quello che non sfuggirà ai più attenti è che alcuni set LEGO ufficiali assomigliano a quelli presenti su questo libro…

Ferrari 458 Spider (Brunojj 2012)

Questo modello segue le orme di diversi set ufficiali LEGO Technic Ferrari come il set Enzo (8653) e il Fiorano (8145). Mentre questi set hanno fornito l’ispirazione , la Ferrari 458 ha alcuni sorprendenti miglioramenti. La supercar viene fornita con sospensioni indipendenti, propulsione telecomandata, volante e luci funzionanti. Non ha una trasmissione ma possiamo trovare un tettuccio pieghevole che funziona grazie ad un motore Power Functions M.

Ford Mustang Shelby GT 500 (Shepo 2013)

Questo modello in scala 1:8 della Ford Mustang Shelby GT500 è dotato di sospensioni anteriori McPherson e assale posteriore attivo, oltre a freni a disco funzionanti su tutte le ruote, con pedale del freno che si muove all’interno dell’abitacolo. Le ruote anteriori hanno campanatura positiva come angolo di incidenza,  inclinazione del perno fuso e simmetria di sterzata Ackermann.

Il cambio sequenziale 5 + R presenta una frizione accoppiata, il cofano si apre per rilevare un motore a pistoni V8. Il bagagliaio può essere aperto e gli sportelli hanno persino le serrature. Il modello è costituito da un corpo unico che può essere tolto dal telaio. Ciò fornisce un facile accesso per armeggiare all’interno ed è stato utile durante i 4 mesi di sviluppo della Mustang.

JCB JS220 (Jennifer Clark 2002)

Questo modello dell’escavatore LCB è dotato di cingoli motorizzati e sovrastruttura rotante., oltre che di un braccio da scavo ad azionamento pneumatico. E’ un modello estremamente realistico non solo in apparenza, ma anche nella progettazione interna, con tutti e tre i motori situati nella sovrastruttura e la trasmissione di entrambi i cingoli che passa attraverso il girevole grazie ad una brillante soluzione progettuale.

Cavi e tubi pneumatici collegano il modello a un controller personalizzato, dotato di valvole pneumatiche e un compressore motorizzato con un interruttore di sicurezza a pressione.

Come tutti i primi modelli Technic, anche questo è stato difficile da alimentare con i modesti motori a 9V ed è stato impegnativo costruire una struttura forte e compatta con pezzi LEGO per lo più classici. La sfida principale tuttavia è stato il braccio. E’ stata necessario inserire doppi cilindri pneumatici per ottenere una gamma di movimenti realistici, e la struttura è stata notevolmente rinforzata, per consentire lo scavo effettivo.

Incredible LEGO Technic