Come pulire i mattoncini LEGO

Come pulire i mattoncini LEGO

Come pulire i mattoncini LEGO ? Bella domanda. Per giocare bene è importante che i nostri LEGO siano puliti, sia per la conservazione dei pezzi che per l’igiene di chi li usa. Mattoncini usati, caduti a terra, coperti da polvere, richiedono una cura semplice ma non sempre nota a tutti. Nel pulirli bisogna usare accorgimenti per non perdere o rovinare i pezzi, secondo i materiali di cui sono fatti, salvaguardando anche l’originalità dei colori. Ecco una guida molto utile su come pulire i nostri mattoncini.

In Lavastoviglie

  • Si sconsiglia il lavaggio in lavastoviglie.

A Mano

  • Nel caso di sporco, occorre un lavaggio a mano.
  • Separare i pezzi con adesivi, tessuti, componenti elettrici e i pezzi trasparenti.
  • Riempire una bacinella di acqua tiepida (30-35 gradi) e aggiungere un detersivo delicato per lavaggio a mano.
  • Mettere in ammollo i mattoncini per circa 2 ore.
  • I pezzi vanno strofinati con una spazzola dalle setole morbide. Meglio se si usa uno spazzolino per i pezzi piccoli e una spazzola per quelli grandi.
  • Vanno quindi riposti uno a uno in un’altra bacinella di acqua tiepida.
  • Finito di spazzolare, riempire la prima bacinella di acqua fresca dove risciacquare i LEGO; in essa è possibile aggiungere un disinfettante come l’Amuchina, purchè in quantita minima (non più di 10ml per litro d’acqua.
  • Non lavare ne sciacquare nel lavandino, nella vasca da bagno o nella doccia, perchè i pezzi possono facilmente andare perduti.
Come pulire i mattoncini LEGO

Asciugatura

  • Non mettere ad asciugare al sole i LEGO, impedisce il formarsi di macchie.
    Non utilizzare l’asciuga_capelli.
  • Non riporli o montarli ancora bagnati.
  • Evitare di lasciarli asciugare sulla lavatrice o in posti che saranno utilizzati durante i 2 giorni successivi.
  • Tenerli lontani da animali domestici.
  • Riporli su un panno pulito, di cotone e bianco (non su un asciugamano da bagno) e dopo un ora riporli su un altro panno e lasciarli asciugare per due giorni.
  • Se una volta asciutti, i pezzi risultassero ancora sporchi , ripetere il lavaggio.

Pezzi Particolari

  • I pezzi esclusi dai lavaggi descritti prima vanno puliti a mano, utilizzando salviette che si usano per i ciucci in caucciù.

Pezzi Ingialliti

  • I pezzi bianchi che si sono ingialliti possono essere riportati ad un bianco migliore lasciandoli per qualche ora nella varechina. Si raccomanda l’uso dei guanti e chi utilizza per la prima volta questa tecnica, di provare inizialmente su pochi pezzi. Evitare di lasciarli troppo tempo nella varechina. Lasciare i pezzi immersi per poche ore, ripetendo l’operazione più volte fino al raggiungimento del risultato (funziona solo su pezzi bianchi). Comunque provate prima su pochi pezzi per controllare il risultato. Potrebbe andare bene anche l’acqua ossigenata.

Macchie solari e altri segni

  • Le macchie causate dal sole o dall’uso di agenti chimici inadeguati sono il vero nemico dei LEGO. Non vi è alcuna possibilità di recuperare i pezzi macchiati, che dovranno essere sostituiti da pezzi nuovi. I segni di matita possono essere tolti con la gomma da cancellare. Macchie di inchiostro si cancellano con “poco” alcool. Per le parti trasparenti opache o graffiate, non vi è la possibilità di levigarli e vanno necessariamente sostituite.

Combattere la polvere

  • I mattoncini LEGO esposti presentano già dopo qualche settimana un velo di polvere. Per chi non ha la possibilità di conservarlo in teche o vetrine. Non utilizzare l’aspirapolvere. Evitare l’uso di un panno: oltre a rischiare di smontare il modello, il panno contribuisce ad accumulare la polvere negli angoli. Anche i panni anti-statici non aiutano molto. Utilizzare una bomboletta spray di aria compressa, con tubicino. L’aria compressa consente di togliere la polvere anche dagli angoli. Il tubicino, oltre a potenziare il getto, permette di infilarsi nei punti inaccessibili. Si ricorda che l’aria compressa delle bombolette è altamente infiammabile e non va quindi rivolta verso fiamme, lampadine o corpi incandescenti. Poiché con l’uso della bomboletta la polvere si deposita nel luogo circostante, si consiglia di effettuare l’operazione in un posto diverso da quello dell’esposizione.
Come pulire i mattoncini LEGO
  • Gli spray ad aria compressa possono essere acquistati nei negozi di informatica (vengono infatti utilizzati anche per la pulizia delle tastiere) e nei negozi per ufficio. Esistono in commercio anche spray di aria compressa non infiammabile, un po’ più cari, ma più sicuri. (Articolo Originale Brickitalia.com)
Chiudi il menu