LEGO Ideas La Casa Sull’Albero 21318

LEGO Ideas La Casa Sull’Albero (21318)

LEGO Ideas la Casa sull'Albero : LEGO Sostenibile

L’ultimo progetto votato dai fans dei mattoncini su “LEGO Ideas” è stato  “La Casa Sull’Albero”. Il suo creatore, Kevin Feeser, ha pubblicato per la prima volta la scena incredibilmente dettagliata della casa sull’albero nell’autunno del 2017. A novembre dello stesso anno ha ottenuto 100 voti e per questo ha ottenuto un anno di tempo per ottenere gli altri 9.900 voti necessari perchè il progetto venga preso in considerazione dalla LEGO.

LEGO Ideas La Casa Sull’Albero 21318
Progetto originale "Tree House" di Kevin Feeser
LEGO Ideas La Casa Sull’Albero 21318
LEGO Set 21318 (2019) Tree House

Ci sono voluti meno di quattro mesi (si legge 4 mesi) per raggiungere i 10.000 voti. Ora, il set di Kevin è stato ottimizzato, confezionato ed è pronto per essere messo in vendita ed è il set più sostenibile della LEGO di sempre. Il Set commercializzato dalla LEGO appare ragionevolmente fedele alla creazione originale che Kevin Feeser ha presentato su LEGO Ideas. La costruzione è composta da 3036 pezzi e 4 minifigure (mamma, papà e i due figli), misura 37 cm in altezza, 10 in larghezza, 9 in profondità  e comprende tre grandi casette. Tuttavia la combinazione di colori è stata notevolmente cambiata  quindi la struttura, rivista dalla LEGO, include tonalità molto più luminose rispetto ai  colori originali.

La chioma dell’albero e i tetti degli ambienti sono rimovibili per consentire un facile accesso ed una maggiore giocabilità. Alla base dell’albero troviamo un tavolo da picnic costruibile con 4 posti per le minifigure ed altri elementi assortiti come il ruscello, l’altalena (appesa all’albero), un falò, piante, cespugli e una scala per salire alle casette. Ogni casetta rappresenta un ambiente.

 C’è la camera da letto principale con il letto ed elementi assortiti tra cui le forbici nascoste (come riferimento al lavoro quotidiano del creatore), la nave nella bottiglia, una bussola, un orologio e il balcone con una gru funzionante sollevare oggetti fino alla camera. Il bagno è dotato di vasca, wc e lavandino costruibili. La camera dei bambini dispone di letti a castello ed elementi assortiti come un libro e una mappa del tesoro. Osservando le foto bisogna ammettere che gli ambienti sono veramente ben progettati ed arredati. Una struttura complessa per esperti costruttori LEGO…

LEGO Ideas La Casa Sull’Albero 21318
LEGO Set 21318 (2019) Tree House
LEGO Ideas La Casa Sull’Albero 21318
Modalità costruttiva dei rami dell'albero
  • LEGO Ideas
  • Tree House (La Casa Sull’Albero)
  • Set 21318
  • Pezzi 3036
  • Minifigure 4
  • Anno 2019

LEGO Ideas la Casa sull'Albero : Lego e Sostenibilità

Guardo “La Casa Sull’Albero” con positività mentre le foreste dell’Amazzonia e della Siberia, polmoni dell’intero nostro pianeta, stanno bruciando e i nostri mari vengono riempiti  di plastica (…). Nel 2018 il Gruppo LEGO ha iniziato a produrre fiori, alberi e arbusti da polietilene a base vegetale utilizzando canna da zucchero proveniente da fonti sostenibili. Il nuovo set “LEGO Tree House” ha il maggior numero di mattoncini “sostenibili” in un set LEGO commercializzato fino ad ora. Non è un segreto che la LEGO sta sperimentando modi più sostenibili per produrre i suoi mattoncini e minifigure compiendo un grande passo verso la sostenibilità dei suoi giochi.

Questo Set LEGO non è il primo contenente pezzi prodotti con la canna da zucchero, ma il terzo. Il primo è stato il 40320 “Piante dalle Piante” contenente solo foglie ed alberi, mentre il secondo attualmente ancora a catalogo, è il set 10268 “Turbina Eolica Vestas” in cui tutte le parti della vegetazione sono prodotte con il nuovo materiale.
LEGO Ideas La Casa Sull’Albero 21318
LEGO e Sostenibilità per l'Ambiente

Una grande sfida LEGO

La LEGO si sta impegnando a trovare una soluzione al problema plastica. Non è però un compito semplice ricreare i mattoncini con dei materiali più sostenibili, senza cambiare le caratteristiche che hanno reso questo prodotto famoso in tutto il mondo e questa strada intrapresa non è assolutamente facile. I mattoncini devono fare “click” quando vengono messi insieme, devono separarsi facilmente, mantenere il colore, non perdere la durabilità che consente agli appassionati di utilizzare i mattoncini per decenni (i miei mattoncini del 1965 sono ancora perfettamente compatibili con quelli di oggi). La “durabilità” di questi nuovi mattoncini ecosostenibili risulta determinante nel percorrere questa nuova strada da parte della LEGO.

Una piccola considerazione : quando colleghiamo due mattoncini dobbiamo applicare una forza, così come dobbiamo applicare la stessa forza per scollegarli (forza calcolata anche in funzione dell'età di un bambino) e questa forza rimane uguale con il passare del tempo (decenni). Personalmente ho Set LEGO datati 1964 che, ancora oggi, sono perfettamente utilizzabili (compatibili) con mattoncini prodotti oggi e questo vuol dire che le tolleranze sono rimaste uguali con il passare del tempo, senza subire variazioni, ma anche che il materiale non ha subito variazioni con il passare degli anni (lo sa bene chi ha ancora set Minitalia del 1970 con colori sbiaditi e mattoncini inutilizzabili).

L’impegno è molto grande e riguarda anche le scatole perchè riducendo la grandezza vengono ridotti i camion utilizzati per il loro trasporto.  LEGO sta investendo tanto tempo e sforzi nell’identificare materiali nuovi e sostenibili per preservare le risorse naturali del nostro pianeta. È davvero un passo importante nell’ambizioso obiettivo della LEGO di far derivare tutti gli elementi LEGO da materiali sostenibili (Tim  Brooks, Vice Presidente dell’Environmental Responsibility del Gruppo LEGO).

LEGO Ideas La Casa Sull’Albero (21318)
>> POTREBBE ANCHE PIACERTI